La scatola di cioccolatini di Silvia...

La scatola di cioccolatini di Silvia... PDF Epub La Scatola Di Cioccolatini Di Silvia Author Vera Q Oknalubliniec.eu La Scatola Di Cioccolatini Di Silvia E Di Altre Crudeltun Libro Articolato In Quattro Romanzi Brevi Uniti Dallo Stesso Filo Conduttore E Dalla Medesima Matrice Il Degrado Morale.Le Storie Presentate Sono Comuni E Davvero Vicine A Quella Quotidianit Che Mastichiamo Tutti Ogni Santo Giorno.Gli Eroi Descritti, Per , Sono Colorati Di Nero E Senza Redenzione Alcuna, Tuttavia Sono Cos Umani Da Risultare Persino Simpatici Forse Perch Noi Stessi, Nella Loro Situazione, Ci Ritroveremmo Ad Accarezzare Le Stesse Idee Folli Non C Alcun Riscatto In Questi Scritti, Ma Solo La Coscienza, Tra Il Serio, L Ironico, Il Cinico Ed Il Faceto Che Sono Gli Agnelli A Trasformarsi Nei Peggiori Lupi E Non Viceversa. Ho comprato questo libro non perch mi sia fidato al buio di Michela Murgia che lo segnalava, ma perch mi ha rapito la dissacrante ironia della scena all obitorio che si pu leggere nell anteprima Mi sembrava di aver finalmente trovato un esordiente capace di tenere avvinto il lettore sin dalle prime righe, fino a gabbarlo sul finale con un twist turn degno dei migliori romanzieri americani.Eppure Vera Q non una thrillerista i 4 racconti contenuti in questo ebook non tengono sulle spine per una trama mozzafiato o per una matassa di delitti da dipanare No Vera Q una grande scandagliatrice dell animo umano, lascia che siano i personaggi a umanizzare il contesto delittuoso, che per questo perde la patina di suspense e finisce quasi in secondo piano, a favore di un atmosfera noir e di uno humor nero cinico e sferzante.Per ogni racconto sappiamo chi il colpevole ogni personaggio si confessa in prima persona, si mette a nudo senza fronzoli n tentativi di edulcorare la pillola in qualche modo Anzi, con la tecnica della metanarrazione fa spesso e volentieri l occhiolino al lettore, ma non per cercarne l approvazi
Allora, premetto che sono lungimirante so che i refusi e gli errori di punteggiatura verranno presto corretti dall autrice, quindi valuto in base alla qualit dei racconti Io ho trovato lo stile molto scorrevole, i racconti, tutti e quattro, sono accattivanti e ironici, pi di una volta mi sono ritrovata a sogghignare tra me e me I personaggi non li ho trovati affatto improbabili, nella realt accadono fatti orribili che, in confronto, sembrano la vera narrativa, quindi non direi affatto che la follia dei quattro protagonisti sia da prendere sottogamba E, devo ammetterlo, spesso mi sono anche risultati simpatici Le quattro storie seguono lo schema introduzione svolgimento finale a sorpresa che le accomuna, rendendole molto simili tra l
Premesso che questo sarebbe il primo libro di Vera Q ma io l ho letto per ultimo Devo proprio dire che rispetto agli altri titoli, non sono rimasta delusa Lo stile sempre quello ironico al punto giusto e sfacciato quanto basta.I racconti ecco, come spesso mi accade quando leggo queste raccolte, non mi hanno
Che scoperta, ragazzi, che scoperta Era da un po di tempo che avevo una voglia assurda di leggere un libro raccontato dalla parte del cattivo Insomma, ci vengono sempre presentate storie narrate da buoni o dalla loro prospettiva, ma una volta ogni tanto e forse anche un po di pi fa bene capire che cosa hanno in testa i cattivi.E questo libro arrivato come una benedizione.Fatemelo dire Vera Q, sposamiiiiih E la prima volta dopo tanto tempo che riesco a connettermi cos tanto con un libro e credo che sia merito soprattutto dello stile Tutti gli ingredienti sono presenti nella giusta misura, tranne che per il sarcasmo ed il macabro che sono come il formaggio pi ce n e meglio.Anzi, credo che siano stati questi due elementi a conquistarmi definitivamente.Ma anche le storie hanno aiutato a farmi apprezzare cos tanto questo libro storie fighissime tra l altro La scatola di cioccolatini di Silvia e di altre crudelt il primo libro di Vera Q E composto da 4 racconti che si articolano pi o meno nello stesso modo tutte le storie sono raccontate in prima persona dai cattivi e ci ci permette di capire meglio perch agiscono in questo modo.Dico cattivi perch non riesco a considerarli tali, soprattutto er quanto riguarda le protagoniste del
E nuovamente mi accingo a scrivere una recensione per un romanzo di Vera Q Questo il pi bello Pu darsi C una continuit stilistica nei suoi racconti che mi rapisce Non cosa scrive ma come lo scrive che mi sollucchera la mente Oramai li ho letti quasi tutti Comincio a pensare di essere assuefatta al suo verbo L
Letto in pochissimi giorni..amo le scrittrici emergenti..Vera Q senza dubbio da ricovero con TSO immediato. questo lo sa La sua scrittura forbita e ricercata con uso smodato di sinomimi e contrari messi a doc. bisogna tenere il dizionario a portata di mano..e i racconti sono conditi con un cinismo sarcastico che
un giorno di ordinaria follia al femminile 3.5 stelle per un opera esordiente che ha carattere, un impronta personale ma , specie negli ultimi 2 racconti lunghi, un po acerbo.divertente.